INDICATORI

Sono riportati gli indicatori segnalati da Miur/Anvur. In sequenza, sono riportati gli indicatori proposti dall’Ateneo.

    • Indicatori per l’area strategica della didattica dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata , come da Piano integrato 2019-2021, approvato dal Consiglio di Amministrazione il 29 gennaio 2019 [file, pagg. 53-59 o 159-171]:
    1. Obiettivo Strategico D1: Aumentare l’attrattività dell’offerta formativa e migliorare gli sbocchi occupazionali
      Obiettivo Operativo Indicatori
      Aumentare l’attrattività dell’offerta formativa
      • D1.01.01 – realizzazione di un piano volto ad incrementare il numero complessivo degli studenti
      • D1.01.02 – Numero di iniziative dedicate all’accoglienza degli studenti
      • D1.01.03 – Percentuale di L, LM e LMCU ad accesso libero con numero di iscritti al I anno uguale al (o maggiore del) 65% della NDR (esclusi i CdS attivati a partire dall’AA 2019-2020)
      • D1.01.04 – Percentuale di iscritti al primo anno delle LM laureati in altro Ateneo
      D1.02 – Migliorare la gestione e l’organizzazione dell’Offerta Formativa
      • D1.02.01 – Numero di interventi effettuati sulle L, LM e LMCU al fine di aumentarne l’efficienza e l’efficacia
      • D1.02.02 – Percentuale di iscritti al I anno nelle L e LMcu provenienti da altre regioni
      D1.03 – Aumentare gli sbocchi occupazionali dell’Offerta Formativa
      • D1.03.01 – Percentuale di L, LM o LMCU con rapporto tra numero di laureati occupati, o iscritti ad altro Corso di Studio, entro 1 anno dal conseguimento del titolo e numero di laureati intervistati uguale o maggiore di 0.5 [Fonte dei dati: consorzio interuniversitario Almalaurea]
      • D1.03.02 – Percentuale delle LM e delle LMCU che hanno un valore uguale o superiore 0.7 per quanto riguarda il rapporto tra il numero dei laureati che giudicano efficace nel lavoro svolto quanto imparato dal Corso e il numero laureati intervistati [Fonte dei dati: consorzio interuniversitario Almalaurea, Valore risultante dal rapporto tra il numero dei laureati che giudicano molto efficace/ efficace + abbastanza efficace nel lavoro svolto quanto imparato dal Corso e il numero laureati intervistati]
    2. Obiettivo Strategico D2: Favorire i processi di apprendimento
      Obiettivo Operativo Indicatori
      D2.01 – Aumentare le competenze trasversali dello studente
      • D2.01.01 – Numero attività formative transdisciplinari anno t/anno t-1
      D2.02 – Curare la sostenibilità dell’Offerta Formativa
      • D2.02.01 – Rapporto tra numero di studenti regolari e numero di docenti (professori a tempo interminato, ricercatori a tempo indeterminato, ricercatori di tipo a e tipo b) per area, secondo l’allegato D del DM 6/2009. [Esclusi i Corsi di Studio per i quali il DM 6/2019 prevede specifiche deroghe, ovvero le L e le LM inerenti le Professioni Sanitarie, le Scienze Motorie, il Servizio Sociale, le Scienze della Formazione Primaria, la Mediazione Linguistica-Traduzione-Interpretariato, le Scienze della Difesa e Sicurezza, le L e le LM attivate in convenzione con le Forze Armate, la LMCU per il Restauro e le L sperimentali ad orientamento professionale]
      • D2.02.02 – Ore di docenza erogata da personale di ruolo su totale delle ore di docenza erogata [Esclusi i Corsi di Studio per i quali il DM 6/2019 prevede specifiche deroghe, ovvero le L e le LM inerenti le Professioni Sanitarie, le Scienze Motorie, il Servizio Sociale, le Scienze della Formazione Primaria, la Mediazione Linguistica-Traduzione-Interpretariato, le Scienze della Difesa e Sicurezza, le L e le LM attivate in convenzione con le Forze Armate, la LMCU per il Restauro e le L sperimentali ad orientamento professionale]
      D2.03 – Curare la qualità della docenza
      • D2.03.01 – Percentuale di docenti di ruolo che appartengono a SSD di base e caratterizzanti per L, LM o LMCU di cui sono docenti di riferimento [Esclusi i Corsi di Studio per i quali il DM 6/2019 prevede specifiche deroghe, ovvero le L e le LM inerenti le Professioni Sanitarie, le Scienze Motorie, il Servizio Sociale, le Scienze della Formazione Primaria, la Mediazione Linguistica-Traduzione-Interpretariato, le Scienze della Difesa e Sicurezza, le L e le LM attivate in convenzione con le Forze Armate, la LMCU per il Restauro e le L sperimentali ad orientamento professionale]
      • D2.03.03 – Percentuale di docenti che abbiano effettuato almeno una attività di aggiornamento/ implementazione delle proprie competenze didattiche
      D2.04 – Curare la regolarità degli studi
      • D2.04.01 – Numero di iniziative dedicate all’orientamento e al tutorato degli studenti
      • D2.04.02 – Numero di iscritti al primo anno delle LM con votazione riportata nel titolo universitario richiesto per l’accesso uguale o maggiore a 105/110
      • D2.04.03 – Percentuale dei laureati L, LM, LMcu entro la durata normale del Corso
      • D2.04.04 – Percentuale dei laureati L, LM, LMcu entro 1 anno oltre la durata normale del Corso
      • D2.04.05 – Numero di L, LM e LMcu aventi una percentuale di studenti che proseguono gli studi nel secondo anno uguale al (o maggiore del) 50% [Fonte dati: Indicatori ANVUR]
      • D2.04.06 – Percentuale degli studenti che proseguono gli studi nel II anno della stessa L, LM o LMCU avendo acquisito almeno 20 CFU
    3. Obiettivo Strategico D3: Internazionalizzare la didattica
      Obiettivo Operativo Indicatori
      D3.01 – Incrementare le convenzioni con Atenei stranieri per attività didattica condivisa
      • D3.01.01 – Numero di titoli congiunti, doppi o multipli rilasciati con Atenei esteri
      • D3.01.02 Numero di accordi interuniversitari internazionali per attività didattica anno t/anno t-1
      D3.02 – Aumentare gli scambi internazionali di studenti
      • D3.02.01 – Numero di iniziative dedicate all’accoglienza, all’orientamento e al tutorato degli studenti stranieri
      • D3.02.02 – Numero degli studenti ERASMUS in entrata o uscita anno t/anno t-1
      • D3.02.03 – Percentuale di studenti iscritti al primo anno delle L, LM o LMCU che hanno conseguito all’Estero il titolo d’accesso
      • D3.02.04 – Percentuale di laureati L, LM e LMCU entro la durata normale del Corso di Studio che hanno acquisito almeno 12 CFU all’Estero
  • Indicatori per l’area strategica della ricerca, come da come da Piano integrato 2019-2021, approvato dal Consiglio di Amministrazione il 29 gennaio 2019 [file, pagg. 50-53]
  • Indicatori per l’area strategica della Terza Missione, come da come da Piano integrato 2019-2021, approvato dal Consiglio di Amministrazione il 29 gennaio 2019 [file, pagg. 59-60]
  • Indicatori per l’Area Strategica ‘Servizi agli utenti’ e ‘Organizzazione e ambienti di lavoro’, come da come da Piano integrato 2019-2021, approvato dal Consiglio di Amministrazione il 29 gennaio 2019 [file, pagg. 60-68]
  • Indicatori per gli obiettivi delle strutture dipartimentali per didattica, ricerca e terza missione, come da come da Piano integrato 2019-2021, approvato dal Consiglio di Amministrazione il 29 gennaio 2019 [file]
  • Indicatori di sostenibiltà l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata , come da Piano integrato 2019-2021, approvato dal Consiglio di Amministrazione il 29 gennaio 2019 [file, pagg. 39 – 41]
    In particolare, nell’ambito della Finalità strategica: Sviluppare la qualità e l’efficacia della didattica promuovendo l’internazionalizzazione e la didattica sostenibile, gli indicatori sono:
    I.1.1 Percentuale di corsi di studio (L, LM, LMCU) con tematiche di sostenibilità (ambito sociale e ambientale)
    I.1.2 Percentuale di insegnamenti che esprimono affinità con le tematiche di sostenibilità (ambito sociale e ambientale)
    I.1.3 Numero CFU erogati riferibili alla sostenibilità (ambito sociale e ambientale) / Totale CFU erogati nell’anno
    I.1.4 Incremento mobilità degli studenti in entrata da paesi in via di sviluppo
    I.1.5 Percentuale di tesi di laurea, dottorato di ricerca in materia di sostenibilità (ambientale e sociale)
  • indicatori per le precedenti annate